Ci sono fattori ben precisi che condizionano lo stato della batteria: in primis le temperature estreme.

Non solo il freddo, quindi, contribuisce al deterioramento della batteria: anche il sole intenso in estate può inficiare sulle performance. Tra le altre criticità ci sono anche l’utilizzo irregolare, i tragitti brevi e, ovviamente, l’età del veicolo.

Per mantenere più a lungo la batteria dell’auto in buona salute si dovrebbe evitare innanzitutto di lasciare la vettura ferma per lunghi periodi.

Andrebbe inoltre evitato l’utilizzo ridotto e irregolare del mezzo, cercando di guidare l’auto almeno una volta alla settimana per 10 minuti, in modo da riportare la carica della batteria al livello previsto e ad intervalli regolari.

Va anche limitato l’uso indiscriminato di dispositivi a motore spento, come radio, luci e sistema di ventilazione.

Brand consigliati: Rhiag